Mercoledì 09 Aprile 2014

Nuovo concordato Honegger

L’azienda chiede tempo

Un’area di lavorazione del Cotonificio Honegger
(Foto by Frau)

Era attesa per martedì 8 aprile la nuova domanda di concordato preventivo che il Cotonificio Honegger di Albino avrebbe potuto presentare al Tribunale di Bergamo.

L’azienda ha chiesto invece il rinvio di una settimana per verificare l’esistenza di tutti i presupposti per presentare un nuovo piano concordatario. La richiesta è avvenuta nel corso di un’udienza prefallimentare in cui la società è stata convocata in quanto debitrice: una banca, si tratterebbe di Mps, ha presentato infatti istanza di fallimento nei confronti di Honegger.

Il Tribunale dovrebbe pronunciarsi a giorni sulla decisione. Con decreto del 27 febbraio, via Borfuro ha revocato il precedente concordato preventivo al quale l’azienda era stata ammessa il 20 giugno 2013 per rilievi riferiti a «esborsi ingiustificati».

© riproduzione riservata