Sbalzati dallo scooter a Zanica: muore 59enne, grave la moglie

Incidente Tragedia nel pomeriggio di martedì 17 maggio sulla rampa tra la Nuova Cremasca e la Tangenziale Sud, già teatro di numerosi incidenti. Una coppia a bordo di un maxiscooter si è scontrata con un’auto.

Sbalzati dallo scooter a Zanica: muore 59enne, grave la moglie
I rilievi dei carabinieri

C’è una vittima purtroppo nell’incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di martedì 17 maggio a Zanica. Lo schianto verso le 15,20 sulla rampa che dalla nuova Cremasca scende sulla Tangenziale Sud, un tratto di strada che già in passato è stato teatro di altri incidenti anche mortali. La dinamica dello scontro, che ha coinvolto un’auto e un maxiscooter, è in corso di accertamento: secondo le prime informazioni disponibili, lo scooter con a bordo un uomo di 59 anni – Raffaele Fronti, di Stezzano – e la moglie di 56 stava salendo dalla Tangenziale Sud verso la nuova Cremasca, mentre l’auto condotta da un 48enne arrivava dalla direzione opposta.

Dopo l’impatto all’altezza della curva, la coppia è stata sbalzata dallo scooter, mentre l’auto è finita contro il guardrail. Il 59enne purtroppo non ce l’ha fatta, mentre la moglie ha riportato ferite gravi ed è stata portata in «codice rosso» all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Nessuna conseguenza grave invece per l’automobilista. Sul posto l’elisoccorso, l’automedica e due ambulanze, con i carabinieri e la polizia locale.

Approfondisci l'argomento su L'Eco di Bergamo di mercoledì 18 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA