Terribile schianto frontale a Seriate  Il bimbo di sei mesi in pericolo di vita

Terribile schianto frontale a Seriate
Il bimbo di sei mesi in pericolo di vita

Il piccolo è ricoverato al Papa Giovanni. Serie anche le condizioni della sorella di 10 anni, fuori pericolo quella di 12.

È in pericolo di vita il bambino di 6 mesi, originario del Bangladesh e residente a Seriate, che domenica pomeriggio è rimasto coinvolto nello schianto frontale a Cassinone, poco prima della rotatoria vicina allo svincolo di Leroy Merlin. Il piccolo viaggiava su una Renault Clio insieme ai genitori e alle due sorelle che sono rimaste anch’esse ferite.

Ora il bimbo è in Terapia intensiva all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo con fratture multiple al cranio. Le sue condizioni sono gravissime, la prognosi è riservata. C’è apprensione anche per le condizioni della sorella di 10 anni che si trova ricoverata agli Spedali Civili di Brescia, dove i medici si sono riservati la prognosi. È, invece, fortunatamente fuori pericolo la sorella maggiore, 12 anni, ricoverata al Papa Giovanni per i traumi riportati nello scontro.

L’incidente è successo alle 16,30. Coinvolti in tutto due mezzi che viaggiavano in direzione di marcia opposta lungo via Cassinone: un vecchio modello di Renault Clio con a bordo la famiglia del Bangladesh, mamma, papà e i tre figlioletti diretti verso Seriate, e un suv Hyundai con una coppia di settantenni di Stezzano. L’impatto è stato molto forte e l’utilitaria è andata praticamente distrutta soprattutto nella parte anteriore. Al volante della Clio c’era il papà dei tre bambini, H.M., un uomo di 44 anni, che è rimasto è rimasto illeso, così come la moglie, ed è salito sull’elicottero per accompagnare la figlia verso i Civili di Brescia. Alla guida del fuoristrada incidentato invece c’era A.R., un uomo di 72 anni residente a Stezzano. Si è ferito in modo lieve come la moglie che viaggiava nell’abitacolo. I due anziani sono stati medicati all’Humanitas Gavazzeni e non sono gravi. I carabinieri che hanno effettuato gli accertamenti, proseguono con le indagini per fare chiarezza su quanto successo. Sembra che l’utilitaria abbia imboccato per errore la strada contromano andando a travolgere il suv che stava arrivando in quell’istante.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA