Suv ID.4 Volkswagen è 100% elettrico

Suv ID.4 Volkswagen
è 100% elettrico

La strategia elettrica di Volkswagen entra nel vivo: a pochi mesi dalla prevendita delle versioni di lancio, si aprono gli ordini per la gamma di ID.4, il primo Suv 100% elettrico della casa di Wolfsburg. Prezzi di listino da 43.150 euro. Nelle concessionarie italiane da aprile 2021.

Con la ID.4, che sarà venduta e prodotta in Europa, Stati Uniti d’America e Cina, Volkswagen afferma la propria ambizione di diventare leader globale nella mobilità elettrica. Per farlo, investirà oltre 11 miliardi di euro entro il 2023 e prevede di produrre 1,5 milioni di auto elettriche l’anno entro 2025. «La ID.4 è fondamentale per noi, perché con questo modello 100% elettrico la marca entra nel segmento in maggiore crescita a livello mondiale, quello dei Suv compatti - ha dichiarato Ralf Brandstatter, ceo di Volkswagen -. Dopo la berlina compatta ID.3, la ID.4 è il secondo modello basato sulla nuova piattaforma modulare elettrica MEB e ne segna la diffusione globale. Quest’auto è prodotta e venduta in Europa, presto lo sarà in Cina e successivamente anche negli Stati Uniti d’America». Come la ID.3 anche il Suv ID.4 si presenta al lancio sul mercato italiano con una gamma composta da versioni preconfigurate: City, Life, Business e Tech. La City è realizzata sulla base tecnica Pure Performance, costituita dalla batteria da 52 kWh netti di capacità, cui corrispondono fino a 343 km di autonomia nel ciclo Wltp, associata a un motore posteriore da 125 kW (170 CV) di potenza. Può essere ricaricata fino a 7,2 kW in corrente alternata AC e fino a 100 kW in corrente continua DC.

Le altre tre versioni sono realizzate sulla base tecnica Pro Performance, costituita dalla batteria da 77 kWh di capacità netta, che garantisce fino a 520 km di autonomia, sempre nel ciclo Wltp. In questo caso, la potenza di ricarica arriva fino a 11 kW in corrente alternata AC e fino a 125 kW in corrente continua DC. Alla batteria di capacità maggiore è associato un motore elettrico posteriore da 150 kW (204 CV), che permette alle ID.4 Life, Business e Tech di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 160 km/h per tutte le versioni. Nel corso del 2021 si aggiungerà una variante sportiva al vertice della gamma, dotata di trazione integrale: la ID.4 GTX. Tutte le versioni hanno un equipaggiamento standard completo in termini di sicurezza, confort e connettività. Sono infatti sempre di serie, tra gli altri, il Cruise control adattivo ACC, il Front e il Lane assist, il sistema di riconoscimento della segnaletica, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il climatizzatore automatico Climatronic, i cavi di ricarica Modo 2 e Modo 3, la selezione della modalità di guida Driving profile selection, l’accensione senza chiave Keyless Go Advanced, i mancorrenti sul tetto neri, l’Illuminazione ambiente interna a 10 colori, i fari full Led, la luce interna dinamica ID.Light, la connettività smartphone wireless App-Connect, gli aggiornamenti software online Ota, il Car2X, la strumentazione digitale ID.Cockpit con schermo da 5,3 pollici, l’infotainment con schermo touch da 10 pollici al centro della plancia, i comandi vocali Natural voice control, i servizi online We Connect ID. (3 anni).

Nel dettaglio, la ID.4 City è la versione d’accesso alla gamma, pensata per un utilizzo prevalentemente urbano ed extraurbano. La possibilità di ricarica rapida e il suo equipaggiamento completo, tuttavia, assicurano una mobilità a zero emissioni locali senza rinunce. Con un prezzo di listino di 43.150 euro, la dotazione di serie prevede, oltre a quanto già elencato, i cerchi in lega da 18 pollici e i pacchetti Infotainment (navigatore satellitare on line Discover pro, ricarica wireless per smartphone, predisposizione telefono) e Confort (climatizzatore automatico Climatronic a 2 zone, consolle centrale con chiusura a tendina, vano porta bicchieri, prese Usb-C, sedili anteriori riscaldabili e volante multifunzione riscaldabile rivestito in pelle). Tutte le versioni godono degli incentivi statali all’acquisto per auto a zero emissioni locali, che prevedono uno sconto sul prezzo di listino che può arrivare fino a 10.000 euro, oltre ad eventuali bonus locali, qualora disponibili. Insieme alla ID.4 scelta, i clienti potranno acquistare anche l’ID. Charger, la wallbox firmata Elli, l’azienda fornitrice di soluzioni di ricarica del gruppo Volkswagen. L’ID. Charger permette di ricaricare fino a una potenza di 11 kW in corrente alternata AC ed è compatibile con tutte le vetture elettriche Volkswagen nonché con quelle di altri costruttori con connettore di tipo 2. Oltre alla versione d’accesso, che costa 499 euro, gli ID. Charger Connect e Pro aggiungono la connessione Wi-Fi, Ethernet o telefonica LTE. In questo modo, con l’applicazione We Connect ID., è possibile accedere alla wallbox direttamente dallo smartphone, per gestire la ricarica da remoto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA