Studenteschi: corsa campestre ok
L'8 e il 9 le prove provinciali di sci

Studenteschi: corsa campestre ok L'8 e il 9 le prove provinciali di sci
Bergamo fa da regina alla corsa campestre dei Giochi sportivi studenteschi, agguantando il titolo regionale in ben due categorie. L'Istituto comprensivo di Rovetta sale sul primo gradino del podio per la classifica a squadre categoria cadette (CF) scuole medie, grazie alle alunne Irene Faccanoni, Erica Schiavi e Sara Gosio. Nella stessa categoria tengono alti i colori orobici pure l'Istituto comprensivo di Curno, al secondo posto, e l'Istituto comprensivo di Clusone, al quarto.

L'Istituto superiore Turoldo di Zogno agguanta il titolo lombardo per la categoria Allievi under 16, con gli studenti Nadir Cavagna, Elia Balestra, Nicolò Carminati e Nicolò Ferrari. Si segnala inoltre il terzo posto dell'Istituto superiore Romero di Albino per la categoria Allieve under 16. In lizza per contendersi il titolo c'erano ventisette istituti lombardi (tra scuole medie e istituti superiori) partecipanti alla fase lombarda disputatasi sabato 30 gennaio a San Vittore Olona (Milano), in anteprima della manifestazione internazionale di corsa campestre «Cinque Mulini».

Intanto impazza lo sci. Ecco i prossimi appuntamenti per le gare invernali di scivolamento dei Giochi sportivi studenteschi: lunedì 8 febbraio alla stazione sciistica di Colere 500 alunni di 36 istituti superiori bergamaschi partecipano alla fase provinciale di slalom gigante e snowboard. Partenza alle ore 10 sulle piste Bretella e Capanno. Martedì 9 febbraio al Monte Pora 300 alunni di 29 scuole medie bergamasche partecipano alla fase provinciale di slalom gigante e snowboard. Partenza alle ore 10 sulla pista Cima Pora.

«Complimenti ai vincitori per i ragguardevoli risultati raggiunti e a tutti gli studenti partecipanti ai giochi sportivi per l'entusiasmo e l'energia profusi - si congratula con i ragazzi Luigi Roffia, dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale di Bergamo (ex Provveditorato agli studi) -. La valorizzazione della cultura e della pratica sportiva tra gli studenti, anche disabili, assume davvero un alto valore educativo e formativo, al di là dell'esito della gara».

«Ora entrano nel vivo le fasi provinciali relative allo sci, che insieme all'arrampicata, richiama sempre molti atleti appassionati – rileva la professoressa Simonetta Cavallone, responsabile dell'Ufficio coordinamento di educazione fisica e sportiva che fa capo all'Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo -. Queste discipline possiedono un fascino straordinario perché le loro competizioni si svolgono in un campo di gara unico: la natura, i boschi, la montagna. I giochi perciò si integrano in senso sportivo con la varietà naturale offerta dal nostro territorio prealpino, che viene valorizzato».

Lo sci di fondo ha richiamato in Valbondione, il 27 gennaio, 210 persone tra docenti e studenti delle scuole medie (appartenenti a dieci Istituti comprensivi) e di sei istituti superiori bergamaschi. Ecco il podio per ogni categoria.
Individuali femminili scuola media: prima Elisa Carrara (Ic di Clusone), seconda Laura Gusmini (scuola media di Cene), terza Martina Bellini (Ic di Clusone).
Individuali maschili scuola media: primo Davide Bonaccorsi (Ic di Gromo), secondo Nicola Fornoni (Ic di Gromo), terzo Luca Milesi (Ic di Valnegra).
Squadre femminili scuola media: primo l'Ic di Clusone, secondo l'Ic di Gromo, terzo l'Ic di Valnegra.
Squadre maschili scuola media: primo l'Ic di Gromo, secondo l'Ic di Clusone, terzo l'Ic di Valnegra.
Allieve scuole superiori: prima Susanna Pilotti (Pacati di Clusone), seconda Chiara Simoncelli (Pacati di Clusone), terza Greta Rovelli (Turoldo di Zogno).
Allievi scuole superiori: primo Davide Balduzzi (Pacati di Clusone), secondo Matteo Pirletti (Cfp di San Giovanni Bianco), terzo Alex Tiraboschi (Turoldo di Zogno).
Juniores femminile scuole superiori: prima Daniela Chiarelli, seconda Elena Chiarelli, terza Giulia Salvoldelli, tutte del Fantoni di Clusone.
Juniores maschile scuole superiori: primo Pietro Mosconi (Amaldi di Alzano), secondo Davide Negroni (Pacati di Clusone), terzo Mattia Bertasa (Amaldi di Alzano).

Sale sul primo gradino del podio della gara a squadre l'Istituto superiore Turoldo di Zogno per la categoria Allieve, mentre per gli Allievi vince il Pacati di Clusone, seguito a un punto dal Fantoni di Clusone. Siti internet di riferimento: www.istruzione.bergamo.it e www.educazionefisicabergamo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA