L'AlbinoLeffe va in vantaggio
ma vince il Lecce: finisce 2-1

L'AlbinoLeffe va in vantaggio ma vince il Lecce: finisce 2-1
Niente da fare per l'AlbinoLeffe che, nella sfida di sabato con la capolista Lecce, è stato sconfitto per 2-1 in Puglia. I seriani ora sono tredicesimi in classifica, con 49 punti. La capolista della cadetteria (a quota 70 punti) ha ancora una volta confermato la sua posizione, dimostrando di meritare la promozione in serie A.

Una piccola battuta d'arresto per la squadra di mister Mondonico, che sta cercando di centrare il suo obiettivo stagionale, la salvezza. La sconfitta è maturata con qualche rimpianto, visto che a passare in vantaggio per primi sono stati proprio i biancocelesti con Bombardini al 19' del primo tempo.

Il Lecce ha agguantato il pareggio sul finire del primo tempo, al 44', con Marilungo. Poi all'inizio del secondo tempo, al 13' con Corvia, ha segnato il gol del definitivo 2-1.

IL TABELLINO
LECCE (4-3-1-2): Rosati; Angelo, Ferrario, Fabiano,
Mesbah; Munari, Giacomazzi (32'st Mazzotta), Vives;
Di Michele (36'st Schiavi); Corvia, Marilungo (43'st
Baclet).
In panchina: Petrachi, Belleri, Bertolacci, Bergougnoux.
Allenatore: De Canio

ALBINOLEFFE (4-4-2): Layeni; Luoni, Cioffi, Sala,
Cristiano; Laner, Hetemaj, Passoni (24'st Bernardini),
Foglio (19'st  Garlini); Bombardini (10'st Cellini),
Ruotolo.
In panchina: Branduani, Maino, Cia, Torri, Geroni.
Allenatore: Mondonico

ARBITRO: Baracani di Firenze 6.
RETI: 19' pt Bombardini, 44' pt Marilungo, 13' st Corvia.

NOTE: pomeriggio afoso, terreno in ottime condizioni, spettatori
9.400 per un incasso di 58.215 euro
Angoli 13-1 per il Lecce
Ammoniti: Ferrario, Passoni
Recupero: 0', 5'

© RIPRODUZIONE RISERVATA