Giovedì 02 Settembre 2010

Mancherà Bonaventura
In campo Cristiano Doni?

Contro il Frosinone mancherà Bonaventura, «rapito» dall'Under 21, ma Colantuono sta pensando a una soluzione a sorpresa: Cristiano Doni. Almeno è quanto è emerso dall'allenamento di ieri.

Il capitano è stato provato come esterno sinistro d'attacco, con Pettinari dirottato a destra. Una soluzione che renderebbe l'Atalanta ancora più offensiva, ma contro il Frosinone in casa si potrebbe osare. Ceravolo, invece, è stato provato come alternativa a una delle due punte, Ardemagni e Tiribocchi (pienamente recuperato). Insomma Colantuono sembra stia rimescolando le carte e intanto pensa a Doni per mettere paura al Frosinone.

La difesa invece rischia di essere ancora orfana di Manfredini. Il biondo difensore nemmeno ieri s'è visto sul campo ed è probabile che domenica giochino i quattro di Varese, cioè Raimondi, Capelli, Peluso e Bellini. In mezzo dovrebbero essere confermati Basha e Padoin, nonostante Barreto si stia allenando costantemente con la prima squadra. Ma con il paraguaiano non si vuole correre alcun rischio e quindi il suo rientro andrà per gradi. Anche l'ultimo arrivato Carmona domenica potrebbe trovar posto in panchina. Fa progressi Madonna che ieri ha fatto il riscaldamento con la squadra per poi proseguire con un lavoro differenziato.

Fermo Amoruso ai box ancora per qualche linea di febbre. Dalla Bona, dopo una toccata e fuga a Napoli per prendere gli ultimi effetti personali, è invece atteso oggi pomeriggio a Zingonia per il primo allenamento. Intanto per l'allenamento di ieri sono stati aggregati anche alcuni giovani della Primavera: Facheris, Cremaschi, Suagher, Possenti e Cortesi. Oggi intanto alle 15 partitella in famiglia contro una mista del settore giovanile.

G. M.

a.ceresoli

© riproduzione riservata