Mercoledì 27 Ottobre 2010

La Norda Foppa sfida la Togut
E prepara il Mondiale del Qatar

Per la Norda Foppapedretti si avvia una settimana intensa, soprattutto per quanto riguarda le cinque giocatrici che vestono la maglia della Nazionale. Venerdì, infatti, comincerà in Giappone il campionato del mondo e primo avversario delle nostre Lo Bianco, Piccinini, Ortolani, Arrighetti e Bosetti sarà Porto Rico. Oltre alla formazione nordamericana, nel girone dell'Italia figurano l'Olanda (che sarà affrontata sabato), il Kenya (domenica), la Cechia (martedì 2 novembre) e il Brasile (mercoledì 3). Ma dell'avvenimento avremo modo di parlare diffusamente nei prossimi giorni.

Mentre in Giappone le azzurre andranno a caccia del Mondiale, qui a Bergamo il secondo segmento della squadra (Vatsileva, Nucu, Signorile, Zambelli, Fanzini, Carrara), integrato da alcune juniores, sosterrà questa settimana due allenamenti congiunti con altrettante squadre lombarde. Oggi, dalle 15,30 alle 18,30, al Palasport (ingresso libero) Mazzanti guiderà la seduta, comprensiva di partitella con la Icos Crema di serie A2. Si tratta di una formazione ricca di nomi di prestigio, a cominciare da Elisa Togut, grande protagonista in maglia azzurra al vittorioso Mondiale del 2002 a Berlino, desiderosa di tornare ad alti livelli dopo l'interruzione di un anno per maternità. Oltre all'opposta goriziana, nel Crema, allenato per il terzo anno consecutivo da Leo Barbieri, giocano la palleggiatrice Drozina (ex Foppapedretti), le schiacciatrici Marc (romena), Fratoni (brasiliana) e Cagninelli (in prestito dalla Foppa), le centrali Luciani (l'anno scorso a Villa Cortese) e Filipovics (ungherese), la libera Molinengo. Domani pomeriggio bis a Pavia con la Riso Scotti di serie A1.

Intanto, l'ufficializzazione dei gironi, pubblicati sul giornale di ieri, ha portato d'attualità il tema del Mondiale per club che si disputerà a Doha, nel Qatar, dal 15 al 21 dicembre. La Foppa, campione d'Europa, contenderà il titolo alle squadre che hanno conquistato gli scettri in Centro-Nord America, Sudamerica, Asia e Africa. La sesta squadra, invitata tramite wild card, sarà il Fenerbahce Istanbul, battuto dalla Foppapedretti nella finale europea dello scorso marzo disputata a Cannes.

e.roncalli

© riproduzione riservata