Venerdì 11 Marzo 2011

Mondo: attenti, siamo sul crinale
AlbinoLeffe-Vicenza è delicata

«Siamo sul crinale, ci attende una partita delicatissima che non dobbiamo sbagliare per non avere un contraccolpo negativo». Così mister Mondonico ha inquadrato AlbinoLeffe-Vicenza, in programma sabato 12 marzo alle 15 allo stadio Comunale.

I seriani, così come Sassuolo e Modena, hanno appena tre punti in più del Cittadella quintultimo e in mezzo c'è soltanto il Crotone che peraltro deve recuperare una partita. Perdere potrebbe rappresentare una brutta botta per l'AlbinoLeffe che, comunque, era preparato fin dalla vigilia del campionato a lottare per evitare la retrocessione e finora ha disputato un campionato onorevole, nonostante la valanga di gol incassati.

Il Vicenza, «avversario euforico che mira ai playoff, corre molto e ha molti giovani in gamba», come ha raccontato Mondonico, è invece a -1 dai playoff e ha una partita da recuperare. Tra le sue fila ci sono due ex come Acerbis e Cellini, che dovrebbero però sedersi in panchina.

Quanto allo schieramento dei seriani, il tecnico bluceleste potrebbe puntare su un 4-4-2 di qualità con Bombardini e Grossi sulle fasce e la coppia d'attacco Cocco-Cisse (quest'ultimo favorito su Torri).

I probabili schieramenti
ALBINOLEFFE (4-4-2): Tomasig; Zenoni, Sala, Bergamelli, Regonesi; Grossi, Previtali, Hetemaj, Bombardini; Cocco, Cisse (Torri).
VICENZA (3-5-2): Russo; Schiavi, Martinelli, Giani; Di Matteo, Gavazzi, Morosini, Rigoni, Soligo; Abbruscato, Tulli. All. Maran.
Arbitro: Corletto di Castelfranco Veneto (Fittante-Crispo/Bruno).
In tv: diretta su Sky Calcio 12.



m.sanfilippo

© riproduzione riservata