Sabato 25 Giugno 2011

F1: ennesima pole di Vettel
Alonso 4° e Massa 5° a Valencia

Sebastian Vettel scatterà in pole position al gp d'Europa, ottava prova del Mondiale di Formula 1 in programma domenica (ore 14, diretta su Rai1) sulla pista di Valencia. Il campione del mondo della Red Bull, con il tempo record di 1'36"975, avrà accanto in prima fila il compagno di squadra Mark Webber (1'37"163).

In seconda fila la McLaren di Lewis Hamilton (1'37"380) e la Ferrari di Fernando Alonso (1'37"454). In terza fila la Ferrari di Felipe Massa (1'37"535) e la McLaren di Jenson Button (1'37"645). A completare la top ten Rosberg (Mercedes), Schumacher (Mercedes), Heidfeld (Lotus-Renault) e Sutil (Force India).

Ottava pole su altrettante gare per la Red Bull che ha confermato dunque per l'ennesima volta il suo strapotere assoluto. «Si era parlato molto prima di questo Gp e se parlerà anche dopo per via delle modifiche tecniche, avevo detto che non sarebbe successo nulla e così è stato».

Lo ha raccontato in conferenza stampa al termine delle qualifiche del Gp d'Europa Vettel che ha centrato la settima pole personale sul circuito di Valencia. «Per noi la prima fila è stata positiva - ha aggiunto -, sarà una gara lunga e su questo tracciato è molto difficile riuscire ad azzeccare tutte le curve per fare un giro perfetto. Siamo stati bravi».

Alonso è un po' contrariato al termine delle qualifiche del gp D'Europa. Poche le parole dello spagnolo della Ferrari: «Risultato diverso dalle aspettative? Le create voi le aspettative. Il messaggio è stato chiaro in tutto il weekend, basta ascoltare».

Anche Massa ammette che bisognerà aspettare Silverstone per vedere se le cose cambieranno: «Non so neanche se ci sarà una differenza - spiega il brasiliano - Certo che qui non cambierà nulla. Dobbiamo aspettare Silverstone per vedere se siamo migliorati. Siamo rimasti li, partiamo quarto e quinto. Speriamo di avere un passo più importante nella gara piuttosto che in qualifica».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata