Domenica 04 Settembre 2011

Cigarini in campo tutta la partita
Brighi giocherà da martedì

L'Atalanta scopre subito Cigarini. La new entry, vecchio ricordo della squadra, sabato 3 settembre è rimasto in campo per tutta la partita (primo tempo di 40', secondo di 30'), dimostrando di aver smaltito al cento per cento la distorsione alla caviglia rimediata a Napoli e candidandosi prepotentemente all'esordio da titolare domenica prossima a Genova.

Cigarini ha mostrato lucidità, velocità di pensiero e facilità di giocata, dando sempre la sensazione di avere bene in testa cosa fare ancor prima che gli arrivi il pallone. Una sciabolata tesa e profonda col contagiri per Schelotto ha poi riscosso l'entusiasmo della cinquantina di tifosi presenti in tribuna.

Brighi ha invece rinviato la prima partitella in nerazzurro per un leggero affaticamento. Un forfait comunque solo a scopo precauzionale: anche lui da martedì lavorerà per guadagnarsi una maglia già contro il Genoa.

Domenica e lunedì la squadra godrà di due giorni di riposo, poi da settimana prossima torneranno anche i nazionali (Carmona, Gabbiadini e Minotti che però si è procurato con l'Under 20 un problema a una caviglia) e anche Manfredini dovrebbe riabbracciare il gruppo. E poi finalmente sarà campionato.

Per saperne di più leggi L'Eco del 4 settembre

fa.tinaglia

© riproduzione riservata