Domenica 25 Settembre 2011

Colantuono: «Il 2-2 era regolare
ma abbiamo dominato per 80'»

«Chissà quando ricapiterà di trovarmi lassù, in testa alla classifica. Peccato non poter festeggiare il primato, per colpa della penalizzazione. La realtà comunque è che abbiamo 4 punti: sono molto soddisfatto per l'inizio di campionato».

Così Stefano Colantuono, alla conclusione del match contro il Novara, commenta il brillante avvio di stagione dell'Atalanta e i «virtuali» dieci punti in classifica. «Oggi a Bergamo sembrava Ferragosto. C'era molto caldo - ha sottolineato il tecnico - e ci può stare il calo nel finale. Ma per 70-80 minuti abbiamo fatto benissimo. L'Atalanta, infatti, è stata superiore in largo e lungo. Abbiamo sofferto solo negli ultimi dieci minuti di gioco. Il gol del 2-2 del Novara era regolare, ma al di là degli episodi abbiamo vinto meritatamente».

A chi gli domanda il segreto della partenza-sprint, Colantuono risponde: «Abbiamo svolto una normale e regolare preparazione atletica. L'unica differenza è che, fin da subito, abbiamo svolto amichevoli importanti, per partire forti in campionato. Inoltre, abbiamo avuto sempre un buon approccio nelle gare giocate, concedendoci poche distrazioni».

«Dobbiamo comunque volare basso - conclude l'allenatore dell'Atalanta - e continuare su questa strada».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata