Venerdì 07 Ottobre 2011

Serie A1 al via con Foppa-Chieri
L'obiettivo è riconfermarsi

Sabato 8 ottobre (e in diretta su RaiSport 1 alle 20,30) scatterà il campionato di serie A1 che vedrà le campionesse d'Italia della Foppa Bergamo sfidare in casa Chieri. L'obiettivo, naturalmente, è riconfermarsi ai livelli più alti.

Intanto il tecnico Davide Mazzanti e le giocatrici Francesca Piccinini e Valentina Diouf sono stati venerdì 7 in visita a L'Eco intrattenendosi con il direttore Giorgo Gandola e la redazione sportiva. Con loro anche il direttore generale Giovanni Panzetti e l'addetta stampa Giorgia Marchesi. Una Foppa che si presenta al via della serie A1 per difendere lo scudetto conquistato nella passata stagione e che rimane «l'obiettivo numero» uno anche di questa stagione, come ha confermato Panzetti.

Il tecnico Mazzanti, invece, ha spiegato le novità di una squadra molto rinnovata: «È un organico che mi permette più scelte rispetto alla passata stagione, perché fra le pari ruolo ho giocatrici con caratteristiche diverse. La stagione? Fra World Cup e Olimpiadi sarà ancora più stressante di quella passata».

L'urlo che ha squarciato il cielo di Assago nella serata del 6 giugno riecheggia nelle menti rossoblù. Il ricordo dell'emozione per l'ottavo tricolore conquistato contro ogni pronostico aleggia nell'aria. Le lacrime di gioia accendono ancora gli sguardi degli splendidi protagonisti di quella notte vissuta pericolosamente ma con una determinazione degna delle grandi campionesse.

Quelle stesse campionesse che sabato, quattro mesi dopo la grande impresa, torneranno in campo, con la stessa passione, la stessa tenacia, le immancabili grinta e fame di vittoria. E con uno scudetto cucito sul cuore: la Norda Foppapedretti torna protagonista, torna ad accendere il PalaNorda, torna a illuminare il cielo di Bergamo con le sue stelle.

Ci sarà la sua bandiera, Francesca Piccinini, alla tredicesima stagione con la maglia rossoblù cucita addosso, ci saranno le guerriere Valentina Arrighetti e Iuliana Nucu, ci sarà la regista Noemi Signorile ad orchestrare le campionesse d'Italia, ci saranno gli irrefrenabili attacchi di Elitsa Vasileva e gli inarrestabili recuperi di Enrica Merlo.

Ci sarà il tecnico Davide Mazzanti a prenderle ancora una volta per mano e a guidarle verso una nuova ed esaltante sfida: difendere il tricolore. A loro si uniranno tanti volti nuovi e affamati di successi: le giovanissime Valentina Diouf e Angela Gabbiadini, la prima fresca campionessa del mondo juniores, la seconda frutto del vivaio del Volley Bergamo che corona il sogno di giocare in serie A, le agguerrite Chiara Di Iulio e Annamaria Quaranta, la novità bulgara Hristina Ruseva e l'alzatrice Valentina Serena, tornata a Bergamo per riassaporare il gusto della tenacia rossoblù.

Con loro ci sarà lo strepitoso pubblico bergamasco: l'autentica marcia in più, la spinta inarrestabile verso nuovi traguardi. L'appuntamento è per sabato alle 20.30, la sfida sarà quella alla neopromossa Chieri (arbitri Ravallese di Ragusa e Cappello di Sortino). Lo spettacolo quello di sempre.

La prima apparizione ufficiale di fronte al pubblico bergamasco sarà anche l'occasione per la consegna del Premio «Luigi Razzoli» a Davide Mazzanti, votato miglior allenatore della serie A1 2010/2011. Il riconoscimento è stato assegnato dalla Lega Pallavolo Femminile al termine del referendum svolto tra tutte le società di serie A.

L'esordio nel 67° campionato Italiano segna anche il debutto televisivo in diretta su Raisport1, alle 20.30, per le campionesse della Norda Foppapedretti. Una sintesi del match verrà proposta da Bergamo Tv domenica alle 21.45. Mercoledì 12 ottobre la differita integrale alle 23.15 su Bergamo Tv e Bergamo Sat (la replica venerdì 14 ottobre alle 21.30 su BG24).

Riapre anche le porte anche il tabellone elettronico di volleybergamo.it, on line in diretta per aggiornare in tempo reale ogni mossa della sfida: sestetti in campo, eventuali sostituzioni e il dettaglio dei punti conquistati da ciascuna protagonista.

Il PalaNorda riaprirà al pubblico alle 19 di sabato. Dalle 15 spazio però agli abbonati, che potranno ritirare le Tessere 2011/12. La distribuzione proseguirà fino al termine del primo set. La biglietteria di piazzale Tiraboschi aprirà invece alle 19 per la vendita dei tagliandi d'ingresso per la prima giornata di campionato.

Programma della 1ª giornata
Sabato 8 ottobre: Norda Foppapedretti Bergamo-Chieri (ore 20,30, diretta RaiSport1). Domenica 9 (ore 18): Villa Cortese-Riso Scotti Pavia, Scavolini Pesaro-Rebecchi Piacenza, Asystel Novara-Liu Jo Volley Modena, Cariparma Parma-Chateau d'Ax Urbino, Spes Conegliano-Yamamay Busto Arsizio.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata