Sabato 07 Gennaio 2012

Colantuono: formazione invariata
«Spero in un regalo per i tifosi»

Un regalo per i tifosi dopo l'amarezza delle ultime settimane. Colantuono ha questo obiettivo per Atalanta-Milan: «Mi piacerebbe regalare una grossa gioia ai nostri tifosi dopo il Natale passato in quel modo, ma se mi dite che ci salviamo anche senza mai battere una grande mi va bene lo stesso» ha detto durante la conferenza stampa di presentazione del match di domenica 8 gennaio.

«Sarebbe bello, ma il Milan è con la Juventus la squadra più forte d'Italia. E ha il giocatore che in questo momento è il più forte della serie A: Ibrahimovic. Dovremo stare attenti a lui e agli inserimenti da dietro».

In ambito formazione Colantuono sceglie Carmona: «Gioca, il resto è quello che avete visto in settimana. E da Marilungo mi aspetto grande continuità. Ripetere la gara che ha fatto col Cesena lo so è difficile ma non impossibile. Guai a cullarsi sugli allori, voglio continuità, da lui e da tutta la squadra». In campo quindi nessuna sorpresa: non ci saranno gli infortunati Brighi e Capelli, ci saranno Padoin e Cigarini in mezzo al campo. In difesa Ferri si è guadagnato la conferma al centro della difesa dopo la convincente prestazione contro il Cesena e lo stesso discorso vale per Marilungo che dopo la doppietta ai romagnoli sarà riproposto alle spalle di Denis, con Moralez che partirà ancora dalla panchina.

Questi i 23 i convocati da mister Colantuono in vista del match contro il Milan. Questo l'elenco completo in ordine alfabetico: Bellini, Bonaventura, Carmona, Caserta, Cigarini, Consigli, Denis, Ferreira Pinto, Ferri, Frezzolini, Gabbiadini, Lucchini, Manfredini, Marilungo, Masiello, Minotti, Moralez, Padoin, Peluso, Polito, Raimondi, Schelotto, Tiribocchi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata