Domenica 18 Marzo 2012

Tritium: pari nel derby col Como
Prima i fischi, poi c'è il riscatto

La Tritium riscatta con un'ottima ripresa un primo tempo insufficiente e alla fine ottiene un pareggio nel derby con il Como. La squadra di Boldini, sotto all'intervallo e fischiata dal pubblico, reagisce nel secondo tempo e con maggior precisione davanti alla porta avversaria avrebbe anche potuto vincere.

Il Como, reduce da quattro sconfitte consecutive, è andato in vantaggio al 42' pt con Toledo che al volo ha infilato Pansera raccogliendo un cross di Ciotola dalla destra. Ad inizio ripresa nella Tritium entrano Sinato e Monacizzo per Magnaghi e Di Ceglie e la Tritium parte forte.

I biancoazzurri costruiscono due nitide palle-gol che però Enrico Bortolotto non riesce a tramutare in rete. E alla mezzora si materializza il pareggio: sponda di Sinato per E. Bortolotto che si fionda in area e viene atterrato da Diniz e Palumbo. L'arbitro assegna il rigore che capitan Dionisi trasforma.

Stefano Spinelli


TRITIUM - COMO  1-1
Reti: 42' pt Toledo, 31' st Dionisi su rigore

TRITIUM (4-4-2): Pansera 7; Fondrini 6, Teso 6, Dionisi 7, Possenti 5,5; Casiraghi 5,5 (14' st Spampatti 6), Malgrati 7, Di Ceglie 6 (1' st Monacizzo 6,5), E. Bortolotto 6,5; Magnaghi 5,5 (1' st Sinato 6,5), R. Bortolotto 6,5.  In panchina: Nodari, Cremaschi, Corti, Chimenti. All. Boldini

COMO (4-3-3): Gianbruno 6,5; Ghidotti 6, Urbano 6, Diniz 5,5, Som 6 (27' st Imburgia sv); Salvi 6, Ardito 6,5 (21' st Palumbo 6), Lulli 5,5; Ciotola 7 (37' st Filosa sv), Tavares 5,5, Toledo 7.  In panchina: Twardzik, Paonessa, Bardelloni, Ripa. All. Ramella

ARBITRO: De Meo di Foggia 6,5 (Croce, Villa)

NOTE: Spettatori 400. Ammonito Teso. Angoli 2-7. Recupero 0'+2'

r.clemente

© riproduzione riservata