Domenica 15 Aprile 2012

Anche il ciclismo ricorda Morosini
Fabio Felline gli dedica la sua vittoria

Il ciclista Fabio Felline ha firmato la sua prima vittoria con la maglia della Androni-Venezuela vincendo in volata la 73° edizione del Giro dell'Appennino, gara storica del calendario italiano, partita da Novi Ligure e conclusasi sul traguardo della centralissima via XX Settembre di Genova, dopo 194,5 chilometri di corsa.

Felline, 21 anni appena compiuti, ha voluto dedicare la vittoria a due persone: «Il mio primo pensiero è andato a Nicolò Scotto, correvamo insieme. E' morto due anni fa all'improvviso, come Piermario Morosini, il calciatore del Livorno la cui scomparsa mi ha scosso molto, da sportivo. È a loro che ho pensato e dedicato questo mio successo. La morte di questi giovani – ha detto ancora Felline – deve servire per una forte riflessione su questi segnali importanti che non devono passare inosservati per noi atleti che ci sottoponiamo a grossi sforzi».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata