Venerdì 25 Maggio 2012

L'AlbinoLeffe saluta la serie B
Sabato sera il Toro al Comunale

E siamo arrivati alla conclusione del campionato di serie B che per l'AlbinoLeffe si è trasformata in una lunga agonia, conclusa con la retrocessione aritmetica dopo il ko contro la Nocerina, quando ai seriani sono rimaste quattro partite ormai inutili da disputare.

Partite ininfluenti, nelle ultime due delle quali c'è stato comunque un tardivo riscatto con il pareggio casalingo contro il Verona a interrompere undici sconfitte di fila e la vittoria esterna di Gubbio, la prima di un disgraziato 2012, con mezza squadra imbottita di giovani.

Sabato sera 26 maggio è in programma l'ultima giornata che l'AlbinoLeffe disputerà al Comunale di Bergamo contro il Torino. È un match di prestigio che avrebbe potuto essere una festa e invece sarà il commiato di una squadra che abbandonerà il campionato di serie B dopo nove stagioni consecutive.

Una splendida favola che purtroppo si è esaurita e la speranza è che la retrocessione in Lega Pro di 1ª Divisione non sia ulteriormente appesantita in estate dai verdetti del calcioscommesse. Festa sarà invece per il Torino di mister Ventura che ha conquistato l'aritmetica promozione in serie A con il 2-0 casalingo rifilato al Modena nell'ultimo turno.

Alessio Pala, tecnico dell'AlbinoLeffe, sembra orientato a confermare praticamente in toto lo schieramento vittorioso a Gubbio con il modulo 4-3-2-1, nel quale ci sarà ancora grande spazio ai giovani. Del resto, all'AlbinoLeffe si guarda già al futuro, peraltro ancora nebuloso.

Ricordiamo che l'AlbinoLeffe in casa non vince addirittura dallo scorso 1° novembre, ovvero da quasi sette mesi, quando piegò l'Ascoli per 1-0.

Probabile schieramento (4-3-2-1)
: Tomasig; Salvi, Ondei, Malomo, Carminati; Girasole, Di Cesare, Taugordeau; Laner, Cristiano, Cocco. In panchina: Offredi, Maino, Piccinni, Cortinovis, Hetemaj, Pacilli, Torri. Arbitrerà Irrati di Pistoia.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata