Doni e la class action dei tifosi
Anche l'Atalanta chiederà i danni

Anche l'Atalanta ha intenzione di chiedere i danni al suo ex capitano per lo scandalo del Calcioscommesse. Lo ha assicurato in un'intervista a L'Eco di Bergamo il presidente Antonio Percassi.

Doni e la class action dei tifosi Anche l'Atalanta chiederà i danni

Anche l'Atalanta ha intenzione di chiedere i danni al suo ex capitano per lo scandalo del Calcioscommesse. Lo ha assicurato in un'intervista a L'Eco di Bergamo il presidente Antonio Percassi. «L'Atalanta farà tutto quello che è nelle sue possibilità per rivalersi nei confronti di Doni». I danni provocati dall'ex fuoriclasse sono i punti di penalizzazione inflitti dal giudice sportivo ai nerazzurri: sei per il campionato scorso, due (patteggiati) per il prossimo. Ma forse vanno aggiunti anche i danni d'immagine e quelli economici: i mancati introiti di coloro che, dopo gli scandali, si sono definitivamente disamorati del calcio e gli stipendi che Doni continua a percepire pur non avendo giocato per una stagione intera (la società nerazzurra è costretta a versarglieli sino a fine contratto, pena altri tre punti di penalizzazione).

© RIPRODUZIONE RISERVATA