Venerdì 06 Luglio 2012

Europei juniores di ciclismo
Oro per Arianna Fidanza

Medaglia d'oro per l'Italia da Anadia, Portogallo, dove è in corso la terza giornata dei Campionati Europei su pista Juniores e Under 23. La junior bergamasca Arianna Fidanza ha conquistato il titolo della corsa a punti e sul terzo gradino del podio, a completare il successo azzurro, è salita Natasha Grillo, medaglia di bronzo.

Tra le due si è inserita la russa Kseniya Dobrynina, medaglia d'argento. La bergamasca Arianna Fidanza prolunga così il dominio azzurro nella specialità che dura ormai da tre stagioni (nel 2010 infatti fu Elena Cecchini a vincere il titolo mentre lo scorso anno a primeggiare fu Maria Giulia Confalonieri).

La Fidanza, figlia dell'ex professionista Giovanni, è stata abilissima a conquistare il giro di vantaggio ed ha saputo respingere l'assalto della russa Kseniya Dobrynina, unica altra atleta a prendere il giro nei confronti delle altre atlete. Il responso finale è però stato tutto dalla parte della Fidanza, che ha conquistato l'oro con 34 punti contro i 26 della Dobrynina.

Le gioie per l'Italia non si sono fermate qui però, in quanto l'emiliana Natasha Grillo, che ha curato principalmente gli sprint e difeso la fuga della compagna, ha saputo racimolare 13 punti ed è così riuscita così a salire sul gradino più basso del podio, conquistando la medaglia di bronzo. Per la Fidanza, tra l'altro, quella odierna è la seconda medaglia ottenuta in questa rassegna, dal momento che nella giornata di ieri aveva conquistato assieme ad Ana Maria Covrig e Michela Maltese la medaglia di bronzo nell'inseguimento a squadre.

e.roncalli

© riproduzione riservata