Domenica 16 Settembre 2012

Schelotto ok dopo lo schianto
Presto lo rivedremo in campo

La buona notizia è che Ezequiel Schelotto sta bene. L'incidente che l'ha visto protagonista venerdì sera 14 settembre non ha per fortuna avuto conseguenze fisiche sul giocatore. Schelotto ha rimediato solo qualche contusione dovuta all'impatto molto violento: per precauzione gli è stato applicato un collarino.

La polizia locale ha effettuato i rilievi necessari. Già nella serata di venerdì il Galgo è stato dimesso dall'ospedale dove era stato subito portato dopo l'incidente, le cliniche Gavazzeni. In ospedale sono subito accorsi i suoi genitori, che vivono in provincia di Bergamo, la sua fidanzata, ma anche l'amministratore delegato dell'Atalanta Luca Percassi che, una volta informato dell'accaduto, era stato anche sul luogo dell'incidente.

Il giorno dopo sono emersi comunque alcuni particolari in più sulla vicenda. Come da prassi dopo l'incidente Schelotto è stato sottoposto ad accertamenti riguardanti il tasso alcolico che avrebbero escluso uno stato di ebbrezza. L'incidente (avvenuto venerdì intorno alle 21,30 al rondò dell'autostrada di Bergamo) sarebbe dovuto a un'eccessiva velocità e a un po' di nervosismo che ha fatto perdere al calciatore il controllo del mezzo.

L'incidente non dovrebbe comunque avere conseguenze per il suo recupero: già con il Palermo domenica sarà a disposizione di Colantuono.

Leggi di più su L'Eco di domenica 16 settembre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata