Comark perde l'imbattibilità
Per soli 3 punti passa Torino

In un solo colpo la Comark ha perso l'imbattibilità casalinga e il primato in classifica. A toglierle l'una e l'altro è stato Torino che torna a casa con un blitz che vale parecchio. Per i trevigliesi si tratta della seconda battuta a vuoto in soli 8 giorni.

Comark perde l'imbattibilità Per soli 3 punti passa Torino

In un solo colpo la Comark ha perso l'imbattibilità casalinga e il primato in classifica. A toglierle l'una e l'altro è stato Torino che torna in Piemonte con un blitz che vale parecchio, soprattutto, in autostima. E per i trevigliesi si tratta della seconda battuta a vuoto nel giro di soli otto giorni.

Per bilanciare le note negative va detto che si è assistito a un match tra i più equilibrati: diamo merito, dunque, alla stessa Comark capace di giostrare alla pari contro avversari candidati al salto in Legadue (quella nobile).

Per fotografare l'andamento dell'atteso match fissiamo gli occhi sui parziali: 16-18 il primo tempo; 27-33 il secondo; 44-48 il terzo. L'ultimo, poi, al cardiopalma al centodieci per cento.

Pensate che nei 120 secondi finali lo scarto tra le contendenti è oscillato sul paio di lunghezze. A livello individuale, solita super prestazione di capitan Reati, seguito da Ferrarese e Perego.

I tre hanno totalizzato 53 dei 64 punti messi a segno dall'intero roster. Sufficienza piena, comunque, a Molinaro mentre Malagoli e Maspero hanno giostrato al di sotto delle aspettative della vigilia. Torino, invece, ha avuto in Conti, Wojciechov ed Evangelisti le pedine migliori. Non male, nemmeno, Gergati e Sandri.

Prossima gara, per la Comark, quella infrasettimanale, in trasferta, di mercoledì sera contro Casalpusterlengo, un'avversaria di alta potenzialità tecnica ma dalla graduatoria deficitaria.
Arturo Zambaldo 

Comark-Torino 64-67
Comark: Ferrarese 13, Reati 25, Perego 15, Molinaro 5, Cazzolato 2, Malagoli 2, Maspero 2, Tomasini, Carnovali, Franzoni. All. Vertemati
 
Torino: Evangelisti 10, Vojciechov 14, Conti 12, Tommasini 11, Gergati 8, Sandri 6, Parente 2, Baldi 2, Vigliansi 2. All. Pillastrini

© RIPRODUZIONE RISERVATA