Venerdì 30 Ottobre 2009

Guarente: «Non abbattiamoci
A Cagliari con lo spirito giusto»

Il ko di Livorno ha ricacciato l'Atalanta in area retrocessione con un contorno di note negative (l'errore decisivo di Consigli, la sostituzione mal digerita da Doni, ma c'è stato subito il chiarimento con Conte, e lo stop per quattro mesi per Barreto), eppure Guarente non è preoccupato: «Non dobbiamo abbatterci per una serata andata male, anche perché la partita a Livorno l'abbiamo fatta noi. Siamo mancati soltanto in fase di finalizzazione. Dobbiamo capire che non esistono le partite facili e dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo. Affronteremo la trasferta di Cagliari con lo spirito giusto, che è quello con cui abbiamo giocato a Livorno, sperando che stavolta il risultato sia diverso». Leggi di più su L'Eco di sabato 31 ottobre.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata