Venerdì 15 Novembre 2013

Atalanta «a cinque stelle»

Ecco il nuovo centro Bortolotti

Zingonia - Il nuovo Centro Bortolotti: gli spogliatoi
(Foto by Magni Paolo Foto)

L’Atalanta ha ormai completato tutti gli interventi previsti per fare della propria sede - il centro sportivo Bortolotti di Zingonia - una struttura decisamente all’avanguardia. Quasi 7 milioni e mezzo sono stati investiti per «rifare» la casa nerazzurra.

Mantenuta la sede com’era, i Percassi hanno deciso - oltre alle migliorie esterne (campi, tribune e verde) - di rifare spogliatoi e palestra della prima squadra.

Negli spogliatoi tutto fa pensare al moderno. Lo stanzone nel quale si ritrova la squadra è molto di più degli spogliatoi che si vedono nei prepartita in tv. E ce ne sono anche uno per lo staff tecnico e uno per fisioterapisti e massaggiatori. I medici lavorano in un’area riservata e attrezzata per visite e cure (compresa una piscina), l’allenatore ha anche un ufficio che conta anche su una sala riunioni per la proiezione di video. C’è anche un centro wellness attrezzato, dal quale si accede alla palestra: 560 metri attrezzati con 30 attrezzi diversi, con aree per il recupero degli infortunati e spazi per esercizi specifici. Tutto in una struttura in legno, rame e alluminio il cui impatto ambientale è praticamente nullo.

È cambiato anche l’esterno. Cinque campi di calcio regolari, uno «a sette», uno «polivalente» (tutti illuminati), 4 tribune, un «sacco» di verde e tutte le strutture che servono.

L’investimento complessivo sarà di circa 10 milioni.. Ora manca l’intervento finale, per il quale l’Atalanta sta aspettando le autorizzazioni. Con un intervento di oltre due milioni sarà edificata, a fianco degli spogliatoi per il settore giovanile già in funzione (10 spogliatoi per le squadre e 4 per gli arbitri), una nuova palazzina interamente dedicata al vivaio.

© riproduzione riservata