Atalanta-Roma, fumogeno in campo Daspo per un 25enne bergamasco
Il lancio del fumogeno in campo durante Atalanta-Roma (Foto by Paolo Magni)

Atalanta-Roma, fumogeno in campo
Daspo per un 25enne bergamasco

Emesso dal Questore di Bergamo, Maurizio Auriemma, nella giornata di lunedì 17 febbraio.

È stato emesso nella giornata di lunedì 17 febbraio dal Questore di Bergamo, Maurizio Auriemma, un provvedimento di Daspo nei confronti di un componente della tifoseria ultras atalantina, C.P. nato a Bergamo nel 1995, residente in provincia, e denunciato in stato di libertà all’Autorità giudiziaria competente ai sensi dell’art. 6 della legge 401/89.

Il 25enne, durante la gara «Atalanta - Roma», valevole per il campionato «serie A –TIM», disputatasi nella serata di sabato 15 febbraio presso il Gewiss Stadium, si è reso responsabile del lancio di un fumogeno nel rettangolo di gioco.

La normativa anti-violenza negli stadi prende le mosse da un concetto fondamentale di «sicurezza degli spettatori» e la sua puntuale applicazione, oltre alla finalità di contrastare la violenza negli stadi, è un impegno a garantire a tutti il diritto di recarsi allo stadio in tutta sicurezza, fa sapere la Questura in una nota.


© RIPRODUZIONE RISERVATA