Martedì 05 Agosto 2014

Baselli va ko: fuori un mese

È una distorsione al collaterale

Baselli con le stampelle

L’ultima settimana di ritiro comincia nel peggiore dei modi: Baselli va ko e rischia di saltare l’esordio di campionato con il Verona. La prima diagnosi parla di un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia e al ginocchio sinistro, ma martedì 5 agosto saranno necessari degli esami strumentali. Il timore è che sia interessato il collaterale.

Se così fosse, Baselli dovrebbe stare fuori per 20-30 giorni mettendo a serio rischio l’esordio con l’Hellas e rientrare dopo la sosta a Cagliari (14 settembre). Di sicuro salterà la chiamata con l’Under 21. Lo spavento è stato grande: alle 17,30 durante un’esercitazione sul possesso palla un contatto del tutto accidentale con Grassi che stava indietreggiando ha messo ko Baselli.

L’allenamento è stato sospeso per qualche minuto, il tempo necessario allo staff medico per prestare i primi soccorsi e portare fuori a braccia il regista. A fine seduta Baselli ha lasciato il centro Marinoni con la gamba sinistra fasciata e le stampelle. Oggi ne sapremo di più.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 5 agosto

© riproduzione riservata