Cagliari, Colantuono fa pretattica Masiello ed Emanuelson ci saranno

Cagliari, Colantuono fa pretattica
Masiello ed Emanuelson ci saranno

La partita è delicata, e un po’ di pretattica non guasta. Colantuono l’ha portata anche in conferenza stampa, parlando bene del Cagliari e poco della sua formazione.

Di sicuro c’è che ci sarà Masiello, convocato per la prima volta, così come Emanuelson, che potrebbe anche scendere in campo dal primo minuto. Colantuono lo vuole usare come esterno alto, perché è bravo sia a destra che a sinistra.

Sul modulo il tecnico non si è sbilanciato. Ha parlato - quando gli è stato chiesto - del pubblico: «L’assenza del sostegno di una parte dei tifosi (quelli che non vanno allo stadio per la vicenda della contestazione della tessera del tifoso, n.d.r.) per noi è stata una penalizzazione: abbiamo giocato quattro scontri diretti senza una parte del nostro pubblico, ovviamente senza nulla togliere a tutti gli altri».

«È una partita da vincere assolutamente - ha detto nil tecnico - per migliorare la nostra classifica: la possibilità di fare tre punti la abbiamo». Poi Colantuono ha parlato degli avversari: che con l’arrivo di Zola hanno acquistato serenità, compattezza e risultati.

Gianfranco Zola

Gianfranco Zola

Zola - ha aggiunto - è una persona che conosce il calcio molto bene: con lui il Cagliari ha cambiato atteggiamento e qualche giocatore. «Serve rispetto perché è una squadra in salute».


© RIPRODUZIONE RISERVATA