Venerdì 07 Marzo 2014

Carmona e Yepes, buon rientro

Atalanta, Bellini sta migliorando

Colantuono può sorridere: le nazionali sono state clementi e hanno riconsegnato al tecnico nerazzurro due giocatori in buone condizioni. Cile e Colombia non hanno spremuto Carmona e Yepes, al contrario: il cileno non è proprio sceso in campo contro la Germania (sconfitta 1-0), mentre il colombiano contro la Tunisia (1-1 il finale) ha giocato solo il primo tempo per poi lasciare il posto ad Aguilar.

Tra l’altro entrambi hanno fatto trasferte comode in Europa (Barcellona e Stoccarda) e hanno già smaltito le fatiche degli impegni internazionali. Carmona addirittura giovedì 6 marzo appena rientrato è stato subito impiegato da Colantuono nella partitella del pomeriggio, visto che non ha giocato in Nazionale. Yepes, invece, si è limitato a un lavoro defaticante. Il cileno sarà regolarmente in campo a Roma, mentre per il colombiano si deciderà nei prossimi due allenamenti, ma si potrà giocare la maglia con Lucchini.

Ma le buone notizie non finiscono qui. Anche Bellini giovedì ha giocato uno scampolo di partita, tutto il secondo tempo per l’esattezza, dunque mezzora abbondante di test: a oltre tre mesi dall’infortunio, il capitano ha ormai imboccato la via del rientro. Ora bisognerà vedere se passerà da una o due partite con la Primavera per riprendere il ritmo e la condizione o se più gradualmente direttamente in prima squadra. Al momento gli unici fermi ai box sono Cazzola per il solito ginocchio e la new-entry Kone, alle prese con una tendinopatia al quadricipite della coscia sinistra. Entrambi salteranno la trasferta nella capitale.

© riproduzione riservata