Dopo 140km arrivano abbracciati -Video Orobie Ultra Trail, Bosatelli «solo» terzo

Dopo 140km arrivano abbracciati -Video
Orobie Ultra Trail, Bosatelli «solo» terzo

Paolo Rossi e Andrea Macchi tagliano il traguardo insieme abbracciati e vincono ex-equo l’Orobie Ultra Trail, una fatica immensa di 140km di corsa in montagna. Sul terzo gradino del podio il favorito Oliviero Bosatelli che aveva vinto la scorsa edizione.

Dopo 140 chilometri, i vincitori sono due. L’Orobie Ultra Trail ha incoronato i suoi «eroi» nella mattinata di sabato 29 luglio poco dopo le 9,30: ad aggiudicarsi la gara, partita venerdì 28 luglio da Clusone, sono ex aequo il piemontese Paolo Rossi (ma è nato a Bergamo) e il varesino Andrea Macchi, giunti insieme al traguardo di piazza Vecchia dopo 23h33’02”. I due hanno affrontato gli ultimi novanta chilometri praticamente sempre insieme, giungendo «abbracciati» allo striscione finale. Terzo, a nove minuti e mezzo di distacco, il gandinese Oliviero Bosatelli, vincitore della scorsa edizione. Tra le donne, in testa c’è Lisa Borzani (in forza alla Bergamo Stars), che dovrebbe terminare nel tardo pomeriggio di sabato 29 luglio.

Sabato, alle 8 da Carona, è invece partito il Gran Trail Orobie, sfida sulla distanza dei 70 chilometri: i primi sono attesi in Città alta attorno alle 16.

Una suggestiva immagine dell'Orobie Ultra Trail)

Una suggestiva immagine dell'Orobie Ultra Trail)


© RIPRODUZIONE RISERVATA