Martedì 17 Giugno 2014

Foppa, un’esplosione di novità

Saluti a Diouf, ma 6 nuovi arrivi

Alesha Deesing pallavolista e modella

Tutto in una volta. Arrivi e partenze, saluti di benvenuto e arrivederci. Sorrisi. Tanti sorrisi ed entusiasmo. La Foppapedretti 2014/2015 sta per essere varata.

Iniziamo dall’arrivederci: dopo le tante indiscrezioni delle ultime settimane e una trattativa tessuta scrupolosamente, ecco l’ufficialità.

Valentina Diouf saluta Bergamo. Come e perché ce lo spiega il Direttore Generale Giovanni Panzetti: “Valentina viene prestata per una stagione a Busto Arsizio e il suo non è quindi un addio ma un arrivederci, perché nel contempo ha sottoscritto il rinnovo di contratto per la stagione 2015/16 con la nostra Società. Abbiamo voluto assecondare le esigenze di Valentina che ha dimostrato grande interesse per la coppa dei Campioni. Visti i nostri problemi con il Palazzo dello Sport e quindi la nostra decisione di non partecipare alle Coppe europee, è giusto concederle questa possibilità.”

Un arrivederci importante. Con la consapevolezza che Diouf andrà a proseguire il suo percorso di crescita. Ma ecco sei benvenuti altrettanto importanti e determinanti: arrivano a vestire la maglia della Foppapedretti sei nuove atlete, di cui quattro novità per Bergamo e per il Campionato Italiano, un ritorno e una promozione.

Pezzi pregiati che andranno a rendere speciale la squadra che verrà: Milena Sadurek, Alesha Deesing, Celeste Plak ed Eva Mori, oltre al ritorno in rossoblù di Federica Tasca e alla promozione dalla formazione di B1 alla A1 di Benedetta Mambelli.

Nel dettaglio: la polacca Milena Sadurek andrà a mettersi in cabina di regia e le farà compagnia l’alzatrice slovena Eva Mori; l’americana Alesha Deesing sarà la centrale che affiancherà Laura Melandri, mentre Celeste Plak andrà a rafforzare il reparto schiacciatrici. A completare il reparto centrale, il ritorno appunto di Tasca, iniziata alla pallavolo nel Settore Giovanile del Volley Bergamo e a Ornavasso a completare il suo processo di crescita. Ed infine la schiacciatrice Mambelli, l’ultima stagione in forza alla Camunnia Foppapedretti in serie B1.

Le presenta Giovanni Panzetti: “Sadurek è un’alzatrice molto esperta e di grande talento, che ha giocato in Azerbaijan la scorsa stagione. Credo sia un pezzo molto pregiato e sarà sicuramente un punto fisso del nostro sestetto.

Mori, slovena, talento puro di diciotto anni che la nostra Società seguiva da tre anni. Ciò ci ha permesso di assicurarci il suo arrivo a Bergamo nonostante i corteggiamenti di molte altre società.

Deesing è un giocatore che seguivamo da due anni e siamo finalmente riusciti ad avere. La scorsa stagione ha giocato in Francia con ottimi risultati. Infatti è stata a lungo richiesta dal Cannes.

Plak: credo che molti appassionati di pallavolo la conoscano: giovane fuoriclasse della Nazionale olandese, dove sta già giocando da titolare nei tornei di preparazione al Mondiale che l’Olanda disputerà in Italia a settembre.

Tasca: sono contento del ritorno di Federica che fa l’accoppiata con la conferma di Sara Loda, perché è la prova del buon lavoro svolto negli ultimi anni dal nostro Settore Giovanile.

Infine Mambelli, miglior attaccante alle Finali Nazionali under 18 disputate nel 2013 a Gorizia. La promuoviamo dalla B1 vista l’ottima prova fornita da questa giovane ragazza lo scorso campionato. Sta diventando una bella consuetudine la scelta di portare in serie A atlete cresciute dal nostro Settore Giovanile.”

Che cosa manca ancora? “Sono confermati i capitani Merlo e Blagojevic e Miriam Sylla. Rinforzeremo ulteriormente la nostra squadra con l’arrivo di un altra giocatrice.”

Un misto di gioventù ed esperienza, tecnica e potenza e la garanzia di entusiasmo e voglia di essere protagoniste che metteranno a disposizione della squadra. La Foppapedretti apre le frontiere e allarga i suoi orizzonti. Portando a Bergamo un vento nuovo.

Nei prossimi giorni le conosceremo meglio: volleybergamo.it le racconterà e riporterà le loro prime parole da rossoblù. Nell’attesa di vederle all’opera al PalaNorda, con cucita addosso la maglia della Foppapedretti, si vedono a tempo di musica sul canale Youtube del Volley Bergamo

© riproduzione riservata