Venerdì 31 Gennaio 2014

L’Atalanta si rinforza in attacco

In arrivo Ruben Betancourt

Ruben Bentancourt

Nell’ultimo giorno di mercato, l’Atalanta sceglie di rinforzarsi in attacco. Si attende l’ufficialità dell’acquisto di Ruben Betancourt, giovane attaccante classe ’93 in forza al PSV Eindhoven e nazionale under 21 dell’Uruguay.

Al club olandese un conguaglio di 1,5 milioni di euro più bonus. Continua il pressing intanto del Chievo Verona all’Ata Hotel di Milano per il 34enne centrocampista nerazzurro Franco Brienza: le due società sarebbero ai dettagli, a breve Brienza dovrebbe diventare un giocatore del Chievo.

Guarda Ruben in azione

A Bergamo potrà crescere e valorizzarsi. E sarà un’alternativa in più, che di fatto in organico prende il posto di Guido Marilungo. L’Atalanta ha dunque messo a segno un colpo, non solo in prospettiva. Marino ha battuto la concorrenza e si è aggiudicata Ruben Daniel Betancourt Morales, meglio conosciuto come Ruben Betancourt, attaccante uruguaiano classe 93 considerato il nuovo Cavani, non solo per la straordinaria somiglianza fisica con il bomber del Psg. In Italia piaceva anche a Napoli e Chievo, ma l’Atalanta è arrivata prima ed è riuscita a prenderlo dal Psv per circa 1,5 milioni di euro più bonus.

Già protagonista al Sudamericano Under 20 del 2013, Betancourt è un attaccante molto abile nel gioco aereo, sicuramente un talento di prospettiva su cui l’Atalanta punta molto. L’ufficialità è arrivata ieri sera a un’ora e mezza della chiusura del mercato. Ma già giovedì pomeriggio era stato avvistato Vincenzo D’Ippolito, l’agente dell’uruguayano, nella sede di Zingonia, a dimostrazione di come la trattativa fosse già ben avviata e tenuta nascosta dalla dirigenza nerazzurra.

Leggi di più su L’Eco in edicola sabato 1° febbraio

© riproduzione riservata