«Per Bergamo i miei cimeli più importanti»  Federica Pellegrini li mette all’asta

«Per Bergamo i miei cimeli più importanti»
Federica Pellegrini li mette all’asta

«Ho voluto aiutare Bergamo che forse è il posto che più ha bisogno di aiuto». Lo ha detto la campionessa del nuoto italiano Federica Pellegrini che metterà all’asta i suoi vestiti e i suoi cimeli sportivi più importanti.

«È ancora in fase embrionale, ci vorrà ancora qualche giorno ma anch’io, nel mio piccolo, ho voluto aiutare Bergamo che forse è il posto che più ha bisogno di aiuto». Federica Pellegrini, collegata con «Otto e mezzo» su La 7, annuncia di aver deciso di aprire «un’asta online di 24 miei cimeli sportivi più importanti, più i vestiti usati durante «Italia’s got Talent» e il devoluto andrà all’ospedale di Bergamo, sperando di raccogliere molto per cercare di aiutarli il più possibile. In settimana faremo le prove tecniche e la prossima settimana l’asta sarà on air».

La Pellegrini vede nel popolo italiano «tanta unità. Le brutte eccezioni ci sono sempre ma gran parte della genbte ha capito e sta reagendo bene». «Come sto vivendo questo periodo? In questo momento sono un po’ distaccata da quella che può essere la paura o il panico che certi numeri possono provocare - aggiunge -. Bisogna affrontare tutto con un po’ di freddezza, sono le persone che stanno male ad aver bisogno di tutto il resto. Da sportiva, sono stati giorni intensi, a rincorrere le varie notizie riguardanti le Olimpiadi, alla fine è arrivata quella del rinvio che è la cosa più giusta».


© RIPRODUZIONE RISERVATA