Slalom gigante di Soelden: vince Shiffrin. Goggia unica italiana al traguardo, ma è 16esima
Sofia Goggia a Soelden

Slalom gigante di Soelden: vince Shiffrin. Goggia unica italiana al traguardo, ma è 16esima

La sola italiana a tagliare il traguardo in entrambe le manche è Sofia Goggia che alla prima uscita della stagione chiude al 16° posto con un distacco di 2”63 dalla vetta.

Mikaela Shiffrin si aggiudica la vittoria nello slalom gigante di Soelden, prima gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2021/2022 disputata nella giornata di sabato 23 ottobre. La campionessa americana si prende il primo successo stagionale con il tempo complessivo di 2’07”22. Chiudono il podio la svizzera Lara Gut-Behrami (+0”14) e la slovacca Petra Vlhova (+1”30). La sola italiana a tagliare il traguardo in entrambe le manche è Sofia Goggia che alla prima uscita della stagione chiude al 16° posto con un distacco di 2”63 dalla vetta. Niente da fare per Federica Brignone (15esima dopo la prima run), che inforca e torna a casa a mani vuote. Eliminate già in mattinata invece Marta Bassino, Karoline Pichler, Ilaria Ghisalberti, Roberta Melesi, Roberta Midali ed Elena Curtoni.

«Oggi è stata una debacle totale per l’Italia. Non mi sarei mai aspettata che Bassino uscisse, mentre le altre non si sono qualificate. Io invece ho fatto una prima manche in cui ero imbrigliata, nella seconda invece mi sono lasciata andare. Mi sono sentita in gara solamente nella seconda run, è bello aver ripreso ed essere tornati. Ma per l’Italia che siamo questo non basta» ha detto ai microfoni di Rai Sport Sofia Goggia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA