Abbandonano rifiuti in mezzo alla strada Individuati e multati a Brignano - Foto
I rifiuti abbandonati a Brignano

Abbandonano rifiuti in mezzo alla strada
Individuati e multati a Brignano - Foto

I vigili sono riusciti a risalire all’identità grazie ad alcune tracce lasciate nei sacchi. Sanzione da 60 euro.

Il Comune di Brignano ha dichiarato guerra a chi abbandona rifiuti per strada. Tre persone sono state individuate e ora dovranno pagare una sanzione di 60 euro. Si tratta di residenti in paesi limitrofi, che venerdì 27 dicembre hanno lasciato in via Spirano alcuni sacchi di immondizia indifferenziata, subito segnalati agli amministratori comunali e alla polizia locale. Il sindaco, Beatrice Bolandrini, ha denunciato il fatto sul suo profilo Facebook, dicendosi particolarmente amareggiata.

Ha pubblicato la foto dei sacchi abbandonati: «Grazie alla segnalazione di alcuni cittadini il comandante della polizia locale Giovanni Farina, gli agenti e i collaboratori del Comune sono intervenuti. Chi si è comportato in questo modo incivile è stato individuato e sarà regolarmente sanzionato, come previsto dalla legge». E così è effettivamente accaduto. I sacchi sono stati aperti dagli operai comunali e, al loro interno, gli agenti hanno trovato materiale grazie al quale sono riusciti a identificare chi li aveva abbandonati. I tre sono stati denunciati per aver violato il regolamento di polizia urbana, in particolare l’articolo per il corretto conferimento dei rifiuti sul territorio di Brignano.

Amaro è il commento di Bolandrini al termine del suo post: «Non posso non chiedermi – scrive – perché esistano persone tanto maleducate e totalmente prive di rispetto verso gli altri e verso l’ambiente in cui vivono. Ne abbiamo ancora di strada da fare, anche a Brignano». Intenzione dichiarata dell’amministrazione comunale è, comunque, d’ora in poi ricorrere a tutti i mezzi possibili per multare chiunque sul territorio abbandona per strada immondizia.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA