Blitz anti prostituzione sulle strade Controllati 24 automobilisti, 7 sanzionati

Blitz anti prostituzione sulle strade
Controllati 24 automobilisti, 7 sanzionati

Nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 agosto i carabinieri hanno effettuato controlli sulla strada «Francesca», tra Mornico e Calcinate.

I carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno eseguito un servizio coordinato di controllo del territorio provinciale sulla s.p. 122 “Francesca” in corrispondenza dei comuni di Calcinate e Mornico al Serio, con l’obbiettivo di contrastare il fenomeno della prostituzione e le attività delittuose connesse alla prostituzione, quali il favoreggiamento, lo sfruttamento, l’agevolazione dell’immigrazione clandestina e la tratta degli esseri umani con riduzione in schiavitù.

L’attività ha consentito di controllare 9 donne provenienti dai Paesi dell’est europeo, sette persone di interesse operativo con precedenti vari e complessivamente 24 automobilisti. Nella circostanza, 4 prostitute sono state denunciate in stato di libertà per l’inosservanza delle leggi sull’immigrazione, un’altra è stata denunciata per l’inosservanza del foglio di via obbligatorio e 7 automobilisti sono stati sanzionati per la violazione delle norme che regolano la circolazione stradale.

Dall’inizio dell’anno, nel tratto interessato i carabinieri hanno identificato complessivamente 81 prostitute, di cui due espulse dal territorio dello Stato italiano e 27 denunciate per reati vari, nonché controllato di circa 150 automobilisti, di cui 18 sanzionati per l’inosservanza dell’ordinanza sindacale “antiprostituzione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA