I finanziamenti del Piano Lombardia: a Treviglio 400 mila euro per le scuole
L’assessore Terzi a Treviglio, alla scuola De Amicis (Foto by Cesni)

I finanziamenti del Piano Lombardia: a Treviglio 400 mila euro per le scuole

Regione ha cofinanziato i lavori di riqualificazione delle scuole De Amicis e Cameroni di Treviglio: 400.000 euro dal Piano Lombardia su un totale di 600.000 euro.

Prosegue il tour sul territorio dell’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità Claudia Maria Terzi sostenibile per visionare cantieri e opere finanziate da Regione Lombardia, in particolare attraverso gli strumenti del Piano Lombardia e della legge regionale 4.

L’assessore regionale ha effettuato un sopralluogo a Treviglio dove Regione ha cofinanziato i lavori di riqualificazione delle scuole De Amicis e Cameroni. «Abbiamo fatto il punto sugli interventi alle scuole di Treviglio finanziati con 400.000 euro dal Piano Lombardia su un totale di 600.000 euro. In particolare, 300.000 euro per la manutenzione straordinaria del tetto e del cortile della scuola media Cameroni e 100mila euro per la sostituzione dei serramenti della scuola primaria De Amicis. A questo si aggiungono, sempre finanziati dal Piano Lombardia, i lavori per potenziare la mobilità dolce e la sicurezza stradale attraverso la realizzazione di piste ciclabili, oltre al grande investimento regionale di 10 milioni di euro che riguarda la Fiera e la zona circostante» ha spiegato la Terzi.

Le scuole De Amicis e Cameroni sono state oggetto di un importante intervento di riqualificazione, iniziato nel 2020, grazie anche ai contributi di Regione Lombardia. La scuola secondaria di I grado è stata interessata dai seguenti lavori: rifacimento del tetto e della rete per lo smaltimento delle acque meteoriche oltre alla riqualificazione di un intero blocco bagni. I lavori si sono poi concentrati sulla sistemazione del cortile e sull’abbattimento delle barriere architettoniche. I vecchi marciapiedi hanno lasciato il posto ad un nuovo percorso fruibile anche dai ragazzi con disabilità che consente loro di raggiungere le rampe di accesso in totale sicurezza. Contestualmente è stato rifatto l’intero piazzale e attorno alle piante sono stati realizzati nuovi tornelli così da non danneggiare l’impianto radicale. La scuola primaria è stata invece interessata da un cospicuo intervento con la sostituzione dei serramenti e il restyling della parte esterna.

Con il Piano Lombardia sono stati stanziati anche 125.000 euro per la realizzazione della nuova pista ciclopedonale di collegamento con Casirate. Mentre attraverso la legge 4 sono stati stanziati 100.000 euro per la ristrutturazione della sede stradale con formazione della pista ciclabile in via Pagazzano. Sempre con la legge 4 sono stati messi a disposizione 100.000 euro per il secondo lotto del percorso rurale Geromina-Cerreto via Pasturana. Dal Piano Lombardia anche 45.000 euro per la nuova pavimentazione del cortile dell’edificio di via XXV aprile e 130.000 euro per l’ampliamento del cimitero civico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA