Ladri  nella casa dei baby del rugby È la decima volta solo nel 2019

Ladri nella casa dei baby del rugby
È la decima volta solo nel 2019

La sede per i «piccoli» del rugby di Comun Nuovo è stata presa di mira 10 volte quest’anno. L’associazione: «Furti irrisori, ma spaccano tutto».

La loro «club house», dove si svolge il classico terzo tempo del rugby, nella stagione in via di conclusione è stata presa di mira dai ladri per dieci volte e ha anche subito atti vandalici di ogni genere. L’Asd Bulldog rugby, che a Comun Nuovo gestisce un campo di rugby dove si svolgono esclusivamente lezioni e partite di mini-rugby per under 6 e under 14. Nella «club house» vengono quindi tenuti prodotti soprattutto adatti a questa età come bibite, caramelle e saltuariamente qualche salume per preparare dei panini: «Cose che a metterle assieme ogni volta – afferma il presidente dell’associazione sportiva, Giovanni Facheris – non riesci a raggiungere 100 euro. Ecco perché non riusciamo a capire perché questi che possiamo definire letteralmente dei “ladri di caramelle” ci abbiano preso di mira e non ci lascino in pace». L’ultimo furto risale allo scorso fine settimana: i ladri hanno forzato una finestra.


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 21 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA