Prende il sole e fa sport sull’Adda In realtà è carico di droga, arrestato
La droga e i soldi recuperati dai carabinieri a Capriate (Foto by Carabinieri)

Prende il sole e fa sport sull’Adda
In realtà è carico di droga, arrestato

Un italiano di 47 anni trovato carico di droga pronta per essere smerciata ai clienti, arrestato a Capriate.

É stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il 47enne italiano, disoccupato e con alle spalle già un precedente penale specifico, catturato venerdì 15 febbraio a Capriate San Gervasio dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio. L’uomo è stato fermato mentre si trovava lungo le sponde del fiume Adda apparentemente impegnato a prendere il sole e a fare sport amatoriale.

In realtà, come accertato dai militari dell’Arma, il 47enne si trovava lì solo per spacciare droga e la conferma è arrivata quando i Carabinieri, nel suo zainetto, hanno rinvenuto oltre 50 dosi di hashish per un peso complessivo di mezzo etto, un panetto di hashish del peso di 100 gr circa, 10 dosi di cocaina per circa 5 grammi, un bilancino di precisione, 1600 euro in contanti in banconote di vario taglio e materiale vario per il confezionamento della droga. Anche la successiva perquisizione svolta a casa sua ha permesso di rinvenire altro stupefacente.

L’uomo è stato arrestato e su disposizione del PM di turno, è statomesso in carcere a Bergamo in attesa della successiva udienza di convalida davanti al GIP del Tribunale orobico.I Carabinieri della Compagnia di Treviglio, già nel gennaio del 2017, lo avevano arrestato sempre per reati legati allo spaccio di droga.

Dall’inizio dell’anno, salgono così a 50 gli arresti complessivamente eseguiti dai Carabinieri della Bassa Bergamasca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA