Ruba bici per andare a firmare in caserma Arrestato 35enne a Martinengo

Ruba bici per andare a firmare in caserma
Arrestato 35enne a Martinengo

L’uomo era già sottoposto all’obbligo di firma per un precedente furto. Lunedì 11 marzo prima di recarsi in caserma ha rubato una bicicletta.

È stato arrestato in flagranza di reato a Martinengo nel pomeriggio di lunedì 11 marzo dai carabinieri della Compagnia di Treviglio per furto aggravato il 35enne marocchino, clandestino in Italia e con alle spalle già diversi precedenti penali, anche per reati contro il patrimonio. Per essere stato fermato dopo un furto l’uomo si recava tre volte alla settimanain Caserma a Martinengo per “firmare” davanti ai militari e così rispettare il provvedimento coercitivo emesso dal Giudice a suo carico.

Lunedì, però, prima di recarsi in Caserma, il 35enne si è entrato in una proprietà privata rubando una bicicletta.È stata la segnalazione di una testimone occasionale a mettere in moto le indagini dei militari che hanno appurato che l’autore del furto fosse proprio colui che pochi minuti dopo era andato a firmare nella loro caserma.

Denunciata a piede libero anche una complice del marocchino, un’ucraina 37enne domiciliata a Bariano per aver partecipato al furto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA