Addio a un altro locale storico Città Alta, chiude la Taverna del Colleoni

Addio a un altro locale storico
Città Alta, chiude la Taverna del Colleoni

Sfuma il progetto di rilancio, lo storico ristorante di Piazza Vecchia, in Città Alta, cessa l’attività.

Pierangelo Cornaro, uno degli chef più noti e premiati della città, da quasi trent’anni patron del locale, abbassa la saracinesca. Che il ristorante attraversasse un momento delicato era noto, ma la notizia della chiusura si è abbattuta come un fulmine a ciel sereno sugli addetti ai lavori.

La Nevio srl (che vede Cornaro socio di maggioranza) stava rinegoziando il contratto di affitto ed erano necessari anche dei lavori di ristrutturazione. Ad interrompere il percorso è stata un’intimazione di pagamento dell’Agenzia delle Entrate, che settimana scorsa ha bloccato i conti correnti, mettendo la parola fine al vaglio del progetto di rilancio. «L’effetto a catena è stato la cessazione dell’attività e l’inevitabile scioglimento dei rapporti di lavoro» spiega il legale della società che gestisce il ristorante.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 25 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA