«Apprezzo le scuse dell’Ue» Conte: Italia lasciata sola, è stato così

«Apprezzo le scuse dell’Ue»
Conte: Italia lasciata sola, è stato così

«È indiscutibile: l’Italia è stata lasciata sola». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte.

Lo ha detto il premier in un’intervista alla Sueddeutsche Zeitung, rispondendo a una domanda sulla sensazione degli italiani di essere stati lasciati soli all’inizio della crisi del coronavirus. «Anche Ursula von der Leyen si è scusata per questo a nome dell’Unione europea, nell’Europarlamento. Devo dire che ho molto apprezzato questo gesto», afferma il presidente del Consiglio.

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha avuto inoltre in questa domenica una conversazione telefonica con la Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, incentrata sulla risposta europea alle conseguenze sociali ed economiche dell’emergenza da Covid-19. Lo rende noto Palazzo Chigi. La telefonata avviene alla vigilia del Consiglio europeo in programma giovedì 23.


© RIPRODUZIONE RISERVATA