Bergamo, atti osceni in luogo pubblico Maxi multa da 40mila euro

Bergamo, atti osceni in luogo pubblico
Maxi multa da 40mila euro

Gli agenti della Polizia di Stato hanno elevato la contravvenzione nei confronti di un 46enne e un 66enne nella zona del cimitero di Bergamo.

Nella serata di ieri equipaggio della squadra Volante della Questura di Bergamo ha colto in flagrante due uomini, cittadini italiani, uno del ’73 ed un altro del ’53, che nei pressi del cimitero cittadino, quindi in luogo pubblico, si scambiavano effusioni, quasi completamente nudi. Gli agenti hanno proceduto ad elevare una sanzione amministrativa ex art. 527 c.p., per un valore complessivo pari a 20.000 euro per ciascuno dei due uomini .


© RIPRODUZIONE RISERVATA