#bergamononsiferma Un video per la città che non molla

#bergamononsiferma
Un video per la città che non molla

#bergamononsiferma. Un hastag e un video che raccontano la bellezza di Bergamo e che chiedono ai cittadini, al territorio, di non mollare. Di non avere paura del coronavirus. Solo 35 secondi che bastano per dire: «A Bergamo qui non molla nessuno».

Lo spiega bene Nicola Viscardi, autore del progetto con tanto di colonna sonora dei Pinguini Tattici Nucleari, e presidente del Distretto del Commercio di Bergamo. Un progetto che si avvicina a quello di Milano, con un video che nella giornata di giovedì circolava sui Social per mostrare che Milano sta reagendo al coronavirus.

Visualizza questo post su Instagram

Bergamo non si ferma �� • • • #bergamo #bergamononsiferma #dagadet #bergamoalta #cittaalta #visitbergamo #visitbergamo_official #love #tweegram #photooftheday #20likes #amazing #smile #follow4follow #like4like #look #instalike #igers #picoftheday #instadaily #instafollow #followme #iphoneonly #instagood #bestoftheday #instacool #instago #all_shots #follow #webstagram

Un post condiviso da Bergamo Shopping (@bergamoshopping) in data:

Trentacinque secondi che mostrano la nostra Bergamo, bellissima, attiva e dinamica, volenterosa: è stato pubblicato sulla pagina Instagram e Facebook di Bergamo Shopping, con il Comune di Bergamo, Ascom e Confesercenti uniti in un solo messaggio: «Bergamo non si ferma per il coronavirus, non ha paura, ama la sua città e la vuole vivere» spiega Viscardi che aggiunge: «Ringrazio i miei colleghi commercianti che non mollano, Ascom, Confcommercio Bergamo, Confesercenti e Camera di Commercio. Avremo un lungo dialogo con gli amministratori dal Comune alla Regione per creare le condizioni per una grande ripresa. Siamo bergamaschi e supereremo anche questo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA