Bollo non pagato per 19 milioni di euro La Regione spedisce 82 mila solleciti

Bollo non pagato per 19 milioni di euro
La Regione spedisce 82 mila solleciti

L’importo da riscuotere nella nostra provincia è di 19 milioni di euro e si riferisce al 2016. In caso di mancato pagamento interverrà Publiservizi.

«Se otterrò l’autonomia abolirò il bollo auto» è stato l’impegno ribadito più volte durante e dopo la campagna elettorale dal governatore Attilio Fontana. Nell’attesa di «mantenere la promessa» fatta per primo dall’ex presidente Roberto Maroni, Regione Lombardia si prepara però a un maxi recupero da oltre 190 milioni di euro della tassa più odiata dagli automobilisti, tanto da essere evasa nella nostra Regione dall’11% dei proprietari di auto.

Sono ben 853.407, infatti, i lombardi «ritardatari» che in queste settimane stanno ricevendo le ingiunzioni di pagamento relative ai mancati versamenti del bollo auto nel 2016. Nel complesso la quota dei bolli non riscossa dalla Regione è di 190.342.299,92 euro, su un gettito totale che vale circa un miliardo.


Leggi tutto l’articolo acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 17 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA