Consegne a casa in Bergamasca Una mappa dei negozi diventa una app

Consegne a casa in Bergamasca
Una mappa dei negozi diventa una app

L’app realizzata da tre giovani.«Servizio senza fini di lucro. Vogliamo dare una mano ai commercianti e ai cittadini».

È online una nuova piattaforma – bergamo.domicilio.app - che mappa i negozi della Bergamasca rimasti attivi con le consegne a domicilio. «È un aiuto sia per i commercianti che promuovono così il loro servizio sia per i cittadini che potranno cercare quali negozi, divisi per categorie, recapitano a casa i prodotti di cui necessitano», spiega Mattia Balini, uno dei tre ragazzi di Cene - insieme ad Andrea Persico e Gabriele Necchi - che sta lavorando alla piattaforma.

«Il nostro servizio è senza fini di lucro, è un progetto nato a Cremona da Beatrice e dall’agenzia di comunicazione Dueper Design che ha sviluppato la piattaforma, ci hanno confermato la possibilità di ampliarla nella Bergamasca», continua Mattia. Tanti giovani, abili nel digitale, che vogliono fare la differenza nell’emergenza con un servizio utile e comodo da consultare anche via cellulare. «Ora vogliamo ampliare il servizio raccogliendo le adesioni dei negozi di tutta la provincia», chiarisce Balini. I tre ragazzi hanno già mappato una trentina di negozi tra quelli della loro zona, Cene, e l’area tra Castione e l’Alta Valle Seriana grazie all’aiuto di Alessandra Bertocchi: «Tutti i negozianti che vorranno aderire dovranno accedere al portale - https://bergamo.domicilio.app - e, cliccando sulla sezione “Aderisci”, inserire le informazioni dell’attività commerciale. Se qualcuno volesse darci una mano può scrivere a [email protected]».


© RIPRODUZIONE RISERVATA