Covid in Lombardia, 9.900 i nuovi positivi. A Bergamo +601 casi

I dati Restano stabili i ricoverati nelle terapie intensive (16). A fronte di 44.586 tamponi effettuati, sono 9.900 i nuovi positivi (22,2%).

Covid in Lombardia, 9.900 i nuovi positivi. A Bergamo +601 casi

Sono 9.900 i nuovi casi di Covid in Lombardia, a fronte di 44.586 tamponi effettuati, di cui è risultato positivo il 22,2%. Sale quindi il tasso di positività che ieri si attestava al 18,1%. Lo riferisce il quotidiano bollettino sulla situazione epidemiologica regionale diffuso dal ministero della Salute. Lunedì 20 giugno i contagiati lombardi erano 1.920, quasi un decimo rispetto a martedì 21, ma a fronte di un numero esiguo di tamponi processati, 10.553, come accade nel weekend.

Restano stabili a 16 i ricoverati nelle terapie intensive (16) mentre salgono di 49 i ricoverati in area medica, per un totale di posti letto occupati pari a 638. Nelle ultime 24 ore i decessi sono 9 (lunedì 12) che portano il totale da inizio pandemia a 40.736. La maggiore incidenza del virus si registra nella Città Metropolitana di Milano, dove i positivi odierni sono 3.721, di cui 1.614 a Milano città. Nelle province lombarde i casi sono a Bergamo 601; Brescia 1.019; Como 656; Cremona 228; Lecco 341, Lodi 177, Mantova 388; Monza e Brianza 943; Pavia 486, Sondrio 117 e Varese 897.

Leggi anche

I dati di martedì 21 giugno

- i tamponi effettuati: 44.586, totale complessivo: 38.301.880
- i nuovi casi positivi: 9.900
- in terapia intensiva: 16 (=)
- i ricoverati non in terapia intensiva: 638 (+49)
- i decessi, totale complessivo: 40.736 (+9)

I nuovi casi per provincia

Milano: 3.721 di cui 1.614 a Milano città;
Bergamo: 601;
Brescia: 1.019;
Como: 656;
Cremona: 228;
Lecco: 341;
Lodi: 177;
Mantova: 388;
Monza e Brianza: 943;
Pavia: 486;
Sondrio: 117;
Varese: 897.

© RIPRODUZIONE RISERVATA