Da Gavazzeni all’ospedale degli Alpini I pasti diventano occasione di solidarietà

Da Gavazzeni all’ospedale degli Alpini
I pasti diventano occasione di solidarietà

La mensa di Humanitas Gavazzeni aiuta i volontari impegnati nell’allestimento dell’ospedale da campo dell’Associazione Nazionale Alpini fornendo i pranzi.

Un centinaio di pasti al giorno, soprattutto secondi piatti e contorni di verdure, lasciano l’ospedale impegnato nella lotta al Covid per arrivare nel luogo in cui presto si aprirà un nuovo fronte di battaglia.

Una collaborazione, quella tra Humanitas Gavazzeni e gli Alpini, ormai consolidata da tempo: dal 2016, infatti, l’ospedale affianca il gruppo di Almenno nell’organizzazione del Campo scuola Giovani Alpini. «In questo momento in cui ognuno è chiamato a fare la sua parte, anche un piccolo gesto come questo fa sentire il calore della solidarietà che si stringe attorno chi opera per sanare la piaga del coronavirus» spiegano da Humanitas Gavazzeni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA