«Datore non responsabile del contagio» In arrivo la riformulazione della norma

«Datore non responsabile del contagio»
In arrivo la riformulazione della norma

«Nelle prossime ore ci sarà una riformulazione della norma che dirà che il datore di lavoro che ha applicato tutti i protocolli nazionali non ha alcuna responsabilità» nell’infortunio di un dipendente da contagio Covid.

Lo ha affermato la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, intervenendo alla «Vita in diretta» su Rai1, ricordando che è stata emanata «una circolare dell’Inail, insieme al ministero del Lavoro, sul tema che è già esplicativa». Questo ulteriore passaggio riguarderà una riformulazione del ministero rispetto ai vari emendamenti presentati al decreto liquidità.

«C’è già una proposta, abbiamo lavorato in queste ore e già è stata emanata una circolare Inail che insieme al ministero del Lavoro ha attenzionato il tema. Nelle prossime ore ci sarà una riformulazione, una norma che dirà che il datore di lavoro che ha applicato tutti i protocolli nazionali e le linee guida stabilite dalle regioni non ha alcuna responsabilità» ha spiegato il ministro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA