Diocesi, nuovi incarichi pastorali Ecco le nomine del vescovo

Diocesi, nuovi incarichi pastorali
Ecco le nomine del vescovo

Il vescovo Francesco Beschi, nella preoccupazione della cura pastorale delle comunità, ha affidato ad alcuni sacerdoti un nuovo servizio in diverse realtà della Chiesa bergamasca e nelle parrocchie.

Il Vescovo, monsignor Francesco Beschi, nella preoccupazione della cura pastorale della diocesi, ha affidato ad alcuni sacerdoti un nuovo servizio in diverse realtà della Chiesa che vive in Bergamo.

Ha costituito all’interno dell’Ufficio Catechistico la sezione «Primo annuncio» e ne ha nominato Addetto don Flavio Bruletti, già vice assistente diocesano dell’Azione Cattolica, attualmente collaboratore pastorale di Stezzano.

Don Mattia Magoni è stato nominato Direttore dell’Ufficio per la Pastorale delle Comunicazioni sociali, insegnante di catechetica in Seminario e collaboratore pastorale di Vilminore, Vilmaggiore e Pezzolo.

Don Massimo Rizzi è stato nominato direttore del Centro missionario diocesano.

Don Fabrizio Rigamonti è il nuovo Direttore del Museo diocesano Adriano Bernareggi, unitamente al compito di Direttore degli Uffici Beni culturali e per la pastorale della Cultura.

Don Giuliano Zanchi, con nomina del Consiglio di amministrazione della Fondazione Adriano Bernareggi, ne sarà Direttore scientifico.

Don Luigi Angelo Paris, Delegato vescovile per la formazione permanente del clero, sarà anche Direttore della Casa del Paradiso in Bergamo.

Don Massimo Gualdi, parroco di Orio al Serio, è stato nominato anche Cappellano dell’aeroporto «Il Caravaggio».

Don Angelo Passera è stato nominato parroco di Sellere e di Piazza di Sovere, di cui è amministratore dal 2015.

Don Luigi Zanoletti, prevosto di Gazzaniga, è stato nominato parroco di Orezzo, di cui è amministratore dal 2018.

Don Enrico Enea Cortinovis, finora vicario interparrocchiale di Cisano, San Gregorio e Villasola, è stato nominato vicario parrocchiale di Martinengo.

Don Giorgio Mantecca, attualmente vicario parrocchiale della Celadina in Bergamo, andrà come vicario parrocchiale a Gorlago.

Don Giuseppe Pulecchi è stato nominato vicario parrocchiale di Brusaporto, dove già collaborava.

Don Giuseppe Belotti e Don Matteo Cella saranno vicari interparrocchiali: oltre che di Nembro – come lo sono ora – anche di Gavarno Sant’Antonio.

Don Massimo Epis, Preside della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, è stato nominato collaboratore pastorale di Treviolo.

Don Filippo Paravicini Bagliani, attualmente in servizio a Fontana in città, è stato nominato collaboratore pastorale di Ponte San Pietro e del Villaggio.

Don Sperandio Ravasio, finora missionario in Bolivia, è stato nominato collaboratore pastorale delle parrocchie di Cisano, S. Gregorio e Villasola nell’UP delle Parrocchie in Cisano Bergamasco.

Don Cristiano Re, direttore dell’ufficio per la Pastorale sociale e del lavoro, è stato nominato collaboratore pastorale di Monterosso in città.

Monsignor Gianfranco Rota Graziosi, rientrando in diocesi dopo il servizio alla Santa Sede in Segreteria di Stato, è stato nominato collaboratore pastorale della parrocchia di Santa Maria Grazie in città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA