Diplomati e lavoro, segnali di ripresa Negli ultimi 2 anni il 41% ha trovato posto

Diplomati e lavoro, segnali di ripresa
Negli ultimi 2 anni il 41% ha trovato posto

Secondo l’analisi dei dati raccolti dalla Provincia di Bergamo, il 41% dei diplomati e qualificati negli ultimi due anni ha già trovato un lavoro. La percentuale è stata calcolata sul totale degli studenti, compresi cioè anche coloro che proseguono gli studi e dunque non stanno cercando un’occupazione.

La rilevazione, che verrà illustrata nell’ambito degli Stati generali dell’istruzione e della formazione che si terranno il 7 settembre allo Spazio Viterbi, è stata effettuata in base alla situazione lavorativa dei diplomati e qualificati nell’ambito delle scuole statali e paritarie e dei diplomati e qualificati nell’ambito delle istituzioni formative che, a partire dall’anno scolastico 2012-2013 fino a quello del 2014-2015, hanno trovato almeno una occupazione dopo il conseguimento del titolo di studio.

Dall’indagine emerge come la percentuale di ragazzi che ha trovato un lavoro al termine della scuola sia circa del 41 per cento (9.299, su un totale di 22.986, compresi quelli che scegliendo di continuare gli studi un lavoro non lo stanno probabilmente nemmeno cercando), di cui circa il 66 per cento ancora attivi al 29 agosto, data dell’ultima rilevazione.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 3 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA