Fabio, arriva la seconda laurea  «La sordità non è un limite alla volontà»

Fabio, arriva la seconda laurea
«La sordità non è un limite alla volontà»

«Dedico questo traguardo a chi lotta (sordi e disabili in particolare) quotidianamente per raggiungere i propri obiettivi».

Fabio Bosatelli, 27enne di Pedrengo, lunedì 16 aprile discuterà la tesi di laurea magistrale in Economia aziendale, la seconda dopo quella in Ingegneria edile conseguita nel 2015, sempre all’Università di Bergamo, come testimonia la fotografia qui accanto. Fabio ha un lavoro a tempo pieno, è ingegnere alla Northern Area -Enel Green Power di Seriate, ma non rinuncia allo studio, tanto che la sua prossima meta è un master in «business and administration» a Boston, negli Stati Uniti. È nato sordo ma questo non gli ha impedito di raggiungere traguardi importanti, trasformando il suo handicap in un punto di forza.


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 15 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA